Longone Racing Team

Spazio alle vostre elaborazioni
 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 GUIDA X CONVERSIONE A LC MINARELLI ORIZZONTALI

Andare in basso 
AutoreMessaggio
-BeLL888-
Meccanico
Meccanico
avatar

Numero di messaggi : 63
Et : 27
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: GUIDA X CONVERSIONE A LC MINARELLI ORIZZONTALI   Lun Ott 22, 2007 8:50 pm

Ciao a tutti lo scopo di questa guida quello di illustrarvi il metodo + semplice x trasformare il vostro mina orizzontale da AC a LC......ora vi mostrer la trasformazione da me applicata sul mio Yamaha JOG R......

- PASSO 1: PREPARAZIONE

innanzitutto vi dovete procurare tutti i pezzi necessari x effettuare la trasformazione:

- POMPA DEL LIQUIDO (lo scopo di questo componente quello di mettere in circolo il liquido ke andr a raffreddare il vostro motore.....);



- RADIATORE (detto anke scambiatore di calore serve x raffreddare il liquido presente nel motore);



- G.T A LIQUIDO (differente da un gt ad aria in quanto lo spazio esterno alla canna del cilindro si riempie di liquido);



- VASCHETTA DI RECUPERO (posizionata sopra al radiatore contiene il liquido di raffreddamento);

- TUBI (per portare il liquido da pompa a gt e radiatore);


ECCO LA DIFFERENZA FRA UN GT ATHENA SPORTING AC E LC....






- PASSO 2: SMONTAGGIO RAFFREDDAMENTO AC

dobbiamo smontare l'impianto di raffreddamento ad aria composto da ventolina, condotto di raffreddamento ed eventuale convogliatore......per fare questo svitiamo le due chiavi a brugola e la vite a stella.......

estraiamo il nostro copriventola



e rimuoviamo anke il pezzo dietro al cilindro (dalla parte del filtro)



ora sviteremo le 3 brugole ke fissano la ventolina al volano......



PASSO 3: SMONTAGGIO GRUPPO TERMICO

infine smontiamo il gruppo termico svitando a croce le viti della testa (superiore dx-inferiore sx-inferiore dx-superiore sx...



...sfiliamo la testa......



......e il cilindro dai 4 prigionieri facendo attenzione a non danneggiare niente.....



consigliabile infilare uno straccio o qualcosa all imboccatura dei carter, per proteggerli dall ingresso di sporcizia o corpi estranei



consigliabile anke sostituire il pistone con uno di un cilindro a lc......xk le fasce sono studiate x avere una dilatazione diversa, in quanto le temperature di esercizio dei due gt sono diverse.......

PASSO 4: MONTAGGIO GT A LIQUIDO

ora montiamo il gt a liquido, in questo caso il gt utilizzato il 50 originale di un aerox.......seguiamo a ritroso i procedimenti descritti prima x lo smontaggio...... accertiamoci prima ke la testa del nostro cillindro sia provvisto di guarnizioni nuove e a posto, e del bulbo filettato della temperatura......o, eventualmente, di un tappo filettato.....senza questo componente il montaggio risulta impossibile in quanto il liquido fuoriuscirebbe dalla testa......



il nostro cilindro a liquido montato......volendo lo scoot si potrebbe anke accendere x provare.....x c il rischio di surriscaldarlo subito nn essendo raffreddato.......quindi stiamo attenti a nn usarlo x trp tempo......

non dimentichiamoci di montare anke il coprivolano: quel pezzo di plastica (in foto bianco) ke serve x coprire lo spazio fra la pompa e i carter.......per farlo semplicemente stacchiamo la cennetta dell olio dal miscelatore e dal carburatore.......infiliamole nei due fori presenti sul coprivolano e avvitiamolo con 2 viti alla pompa.....

PASSO 5: MONTAGGIO POMPA

montare la pompa dell acqua molto semplice......bigogna procurarsi 3 trascinatori con gli appositi gommini ke andranno inseriti nei fori presenti sul volano.....



questi 3 spinotti andranno ad incastrarsi sulla ruota forata presente sul retro della pompa dell acqua...



fatto ci posizioniamo la pompa sul blocco in corrispondenza dei 3 fori presenti sul blocco avvitiamo le 2 brugule e la vite a stella in alto.....



assicuriamoci di aver stretto bene tutte le viti onde evitare fastidiosi problemi o perdite di liquido......

PASSO 6: POSIZIONAMENTO RADIATORE E VASCHETTA

per quanto riguarda il posizionamento del radiatore e della vaschetta di recupero, nn c un metodo preciso in quanto ogni scoot diverso e quindi si possono posizionare con i + svariati metodi......io ad esempio il radiatore lho posizionato dietro la ruota anteriore e, in attesa di fare una staffa saldata/imbulontata direttamente al telaio, l'ho attaccato con delle fascette passanti x il radiatore e x i fori delle carene anteriori......QUESTO E' SOLO UN SISTEMA PROVVISORIO



mentre la vashetta stata inserita nella carena anteriore.....

PASSO 7: COLLEGAMENTO TUBI LIQUIDO

il collegamento tubi molto semplice e schematico, ma dipende dal tipo di radiatore ke avete a disposizione.....ad esempio nel mio sono collegati cos:




ricordiamoci di stringere i tubi alle estremita con delle fascette a vite facendo in modo ke siano il + stretti possibile......in quanto con la pressione il liquido uscirebbe molto facilmente (gi testato -.-'')

ora dobbiamo far entrare il liquido in circolo......

svitiamo il tappo della vaschetta e mettiamo lentamente con un imbuto il liquido......chiudiamo la vaschetta e accendiamo il motore........lasciamolo x un po acceso facendo in modo ke il liquido entri in circolo......riapriamo la vaschetta e immettiamo dell altro liquido.....quando il livello del liquido rimane costante, bh abbiamo finito.....possiamo provare lo scoot.......ricordatevi di farlo scaldare bene prima di partire......

PASSO 8: LA PROVA SU STRADA

dalle prime impressioni sembra ke lo scoot sia molto + reattivo di prima, anke se fin da subito ho notato una certa carenza ai bassi giri accnetuata rispetto a prima......ma tt qst da attribuire alla marmitta ke monto, una stage 6 pro replica.....studiata x un 70, quindi su un 50 da il meglio agli alti........agli alti ho notato un grande miglioramento, la velocita di punta molto aumentata......nn so dire di preciso di quanto in quanto nn monto un contakm.......ma cmq se prima si aggirava sui 90-95 km/h, ora sar circa sui 100......in quanto una macchina ke era su a 90 l'ho passata abbastanza in fretta Very Happy.......ora nn c ke da rivedere taratura e carburazione, e adattarli alle caratteristiche del nuovo gt.......


A BREVE VERRANNO AGGIUNTE LE FOTO KE ORA HO PROBLEMI AD UPPARE


SE HO CANNATO/SALTATO QLCS FATEMELO NOTARE XFAVORE 🆗 🆗 Surprised Surprised Surprised Surprised
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Piocco 91
Gommista
Gommista
avatar

Numero di messaggi : 35
Et : 26
Localizzazione : Pusiano (co)
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Booster a liquido   Gio Ott 25, 2007 12:17 am

Bellotti fai la guida anche per fare il booster a liquido!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
-BeLL888-
Meccanico
Meccanico
avatar

Numero di messaggi : 63
Et : 27
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Re: GUIDA X CONVERSIONE A LC MINARELLI ORIZZONTALI   Gio Ott 25, 2007 12:18 am

ma ce la fai??? leggi + sotto nella pagina prima -.-''
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Piocco 91
Gommista
Gommista
avatar

Numero di messaggi : 35
Et : 26
Localizzazione : Pusiano (co)
Data d'iscrizione : 15.10.07

MessaggioTitolo: Boster lc   Gio Ott 25, 2007 8:38 pm

Si infatto l'ho visto dopo!!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: GUIDA X CONVERSIONE A LC MINARELLI ORIZZONTALI   

Torna in alto Andare in basso
 
GUIDA X CONVERSIONE A LC MINARELLI ORIZZONTALI
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tecnica di partenza installazione orizzontali 4 nodi
» Guida anti Troll
» idea corsi e posizionamento di guida avanzati
» Rivista " Guida all'Acquisto"
» secondo voi la guida all'acquisto di t.i serve a qualcosa?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Longone Racing Team :: Moto :: Meccanica-
Vai verso: